MONSTER in the SPOTLIGHT

Shadow art viene definita e Ducati prende parte seriamente ad un gioco di libera creatività offrendo come soggetto principale la sua Monster 1200.
Una particolare forma di scultura che, invece di plasmare la materia crea ombre, ottimizzando quattro variabili in stretta connessione tra loro: una luce artificiale direzionata contro un oggetto, un oggetto fisico che non ha alcun significato apparente, una parete dietro l’oggetto illuminato e la posizione in cui si può guardare l’opera, che permette differenti immagini solo interagendo con la luce.
Luci, ombre ed un fondo musicale sincronizzato accompagnano il visitatore lungo un percorso dove la Monster si scompone ed i suoi singoli pezzi acquisiscono un “altro“ significato nelle varie installazioni.

Milano- Mediateca di Santa Teresa sino al 13 aprile.